RICAMI DI MARMOTTA

Lettori fissi

giovedì 18 febbraio 2010

LA PRIMA GALLINA CHE CANTA...





Una vecchia, spiritosa cornicetta che ospitava uno specchietto.






Nessun soggetto stava in uno spazio tanto esiguo. Non un ricamo; solo una piccola scritta a punto croce, un gioco scherzoso per riempirlo.
.




Un frammento di Aida 72, due fili di mouliné DMC dello stesso colore delle piume ed ecco il risultato. Così, senza pretese.

10 commenti:

  1. Carinissimo!!!
    Tesora cos'è un sottopentola???
    Bacioni
    Mariarita

    RispondiElimina
  2. Troppo forteeeee!bellissima idea di "riciclaggio" ahaha...un bacione

    RispondiElimina
  3. Troppo simpatica!!!

    Donatella, la stoffa della prima foto ce l'ho anche io!! Ma è una tovaglia??

    Bacione
    Anto:o)

    RispondiElimina
  4. Per Mariarita:
    E' un "quadrettino" che ha trovato un angolo in cucina.

    Per Connie:
    Grazie............

    Per Anto:
    E' davvero un tessuto per tovagliati; ne ho uno scampolo che credo utilizzerò presto. Ma non per una tovaglia...

    Baci a tutte. Buon fine settimana!
    Donatella

    RispondiElimina
  5. che particolarita'...!!
    Proprio speciale brava e complimenti
    Pat

    RispondiElimina
  6. In tema di Sanremo mi pare il minimo di trasformare questa bella cornice in gallina canterina...meglio di certi sedicenti cantanti!!!!!...capisci a 'mme!!!!. Comunque questa gallinella rende alla grande per come l'hai saputa trasformare...bella, simpatica e originale!
    Per il quiz ti riferisci alla morte di Tenco? Se sì era il 67 e se sei una sua fan ti propongo se ti va di leggere un mio post dedicato a lui...è un post particolare che più che mettere il luce l'artista parla dell'uomo.
    Mia mamma era sua compagna di scuola alle elementari e...no..non aggiungo altro...se ti va...questo è il link

    http://alpoutpourri.blogspot.com/2008/02/se-stasera-sono-qui.html

    Un bacione e grazie per essere sempre presente da me! Nadia

    RispondiElimina
  7. Idea simpaticissima, hai fatto benissimo a riciclare in questo modo la cornice.
    Mariagrazia

    RispondiElimina
  8. Oi,adoro teu blog, visite o meu também http://agulhaetricot.blogspot.com e http://agulhaetricot.com
    ,beijo.

    RispondiElimina
  9. Ciao,non mi inviare troppo....perche`....tre giorni che son qui e` son tre giorni pioggerellina fine fine ,decisamente fastidiosa
    per i miei gusti.C`e` un unico raggio di sole:
    mia figlia!!
    Adoro i risotti,specialmente da quando son venuta ad abitare non lontano dalle risaie!!
    Ciao.
    Annarita

    RispondiElimina
  10. Che bella idea, complimenti per la fantasia...

    RispondiElimina

Grazie per il gradito commento!